Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione accetti il nostro utilizzo dei cookies.

Accetto
Carbonara Club
Il primo club di appassionati di Carbonara
Au koque, la carbonara al Piccolo lago

categoria: ristoranti
tags: Piccolo lago, carbonara au koque


Non solo Roma o il Lazio, lo abbiamo sempre ribadito: la carbonara è ormai un piatto internazionale, transnazionale, universale.

Non ci stupisce certo, dunque, di trovarla in quel di Verbania - per la precisione sul lago di Mergozzo - a fare bella mostra di sé in un'inedita versione alla coque.

Il ristorante in questione si chiama Piccolo lago e compie in questi giorni i suoi primi 40 anni: creato nel 1974 da Gastone Sacco e la moglie Bruna, ristoratori da sempre, oggi continua la sua attività grazie ai figli Marco e Carlo, che negli anni hanno portato il locale ad essere insignito di due stelle Michelin (2004 e 2007).

Marco Sacco, in particolare, è oggi considerato un maestro della cucina tradizionale, che - con genio ed estro - sa interpretare in modo straordinariamente innovativo. E che questo sia vero lo si vede anche dalla particolare carbonara in menù, intitolata - con una licenza poetica anche nel nome - "Carbonara au koque", di cui vedete qui una splendida immagine.

E per i veri gourmet un consiglio d'amico: non perdetevi la grande festa dei 40 anni, in calendario per domenca 27 e lunedì 28 luglio. Due giorni di esclusive iniziative gastronomiche a tutto gusto, che vedranno sfidarsi a tavola chef internazionali come Andrea Berton, Antonino Cannavacciuolo, Enrico Cerea, Pino Cuttaia, Alessandro Gilmozzi, Josean Alija, Bertrand Grebaut, Pino Lavarra, Vladimir Muhin e Ana Roš... Non mancate!


Piccolo lago
via Filippo Turati, 87 - Verbania
Telefono: 0323.586792 
Aperto la sera da martedì a domenica, sabato e domenica anche a pranzo
RICETTE, RISTORANTI, NEWS
FACEBOOK
Editore Motoperpetuopress srl, via Giovanni Severano 5, 00161 Roma - Tel. 06.44.20.25.96 - Fax 06.44.25.44.26 - PI 07896411001 - www.motoperpetuopress.com
Registrazione Tribunale di Roma n. 403/2008 del 20/11/2008 - Direttore responsabile: Stefano Belli - DISCLAIMER