Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione accetti il nostro utilizzo dei cookies.

Accetto
Carbonara Club
Il primo club di appassionati di Carbonara
Bosch & la carbonara, a regola d’arte

categoria: ricette
tags: Carbonara, Bosch, Rosanna Marziale, Le Colonne

Tutti conoscono Bosch, l'antica fabbrica tedesca (è stata fondata nel 1886) produttrice di elettrodomestici di qualità. Pochi però, probabilmente, conoscono il sito italiano del marchio che coniuga, in modo efficace ed elegante, tecnologia e buona cucina

A partire dal motto, che è "Bosch-Regola l’arte" e ben rappresenta l'idea della community che è alla base della sua realizzazione, per arrivare ai contenuti gastronomici, che vedono tante declinazioni di tre diverse ricette, scelte a rappresentare la tradizione italiana: Carbonara, Pasta al ragù e Filetto, fatti "secondo la tua idea di perfezione"

Tre piatti, tante versioni, anche molto particolari, e infatti troviamo anche una Carbonara 2.0, una Carbonara Mon Amour, una "alla romana" (con i paccheri?!) in una serie di videoricette che vi illustreranno compiutamente le varie fasi di preparazione

Tra tutte spicca la Finta carbonara di Rosanna Marziale ("finta" perché manca l’uovo), chef del ristorante Le Colonne di Caserta, che è un po' la musa ispiratrice dell'intero sito

Un piatto che si segnala soprattutto per la scelta ricercata degli ingredienti che vedono gli Spaghettoni di Gragnano, crema di latte di bufala, zafferano, cipolla di Alife grigliata, guanciale di maialino nero casertano, polvere d’oliva caiazzana...

Una ricetta creativa, dunque, come potete ben apprezzare e come potrete ulteriormente sperimentare vedendo a questo link la videoricetta della preparazione, illustrata proprio da Rosanna Marziale. Buon divertimento!
RICETTE, RISTORANTI, NEWS
FACEBOOK
Editore Motoperpetuopress srl, via Giovanni Severano 5, 00161 Roma - Tel. 06.44.20.25.96 - Fax 06.44.25.44.26 - PI 07896411001 - www.motoperpetuopress.com
Registrazione Tribunale di Roma n. 403/2008 del 20/11/2008 - Direttore responsabile: Stefano Belli - DISCLAIMER