Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione accetti il nostro utilizzo dei cookies.

Accetto
Carbonara Club
Il primo club di appassionati di Carbonara
La carbonara a modo mio: parola di Claudio Lippi

categoria: ricette
tags: Rigatoni in carbonara di zucchine e fiori croccanti, Prova del cuoco, Claudio Lippi, Lorenzo Santi


I vip non mancano mai alla Prova del cuoco e tanto meno sul magazine omonimo. E al fianco di Antonella Clerici e dei suoi chef imparano anche l'arte della cucina, come successo a Claudio Lippi che - dopo essersi definito un ex imbranato - ha ammesso di aver appreso qualcosa di significativo: la ricetta della carbonara!

Ecco dunque, nella rubrica "In cucina con Antonella", che Claudio racconta il suo rapporto con il cibo: "sono molto goloso di pasta: il piatto che mi riesce meglio la carbonara, che non facile come sembra. Ho una ricetta tutta mia, che prevede dosi diverse da quelle suggerite. Il mio motto in cucina : abbondare, abbondare, abbondare!".

E questa invece la ricetta che, sempre sul numero 17 del magazine La prova del cuoco, Claudio Lippi propone insieme allo chef Lorenzo Santi:

Rigatoni in carbonara di zucchine e fiori croccanti (per due persone)

Ingredienti: 150 g di rigatoni, 2 zucchine con i fiori, 100 g di pancetta a cubetti, 2 uova, olio, sale, birra, farina

Rosolare la pancetta in una padella con l'olio ed aggiungere le zucchine tagliate a dadini. Fare una pastella con farina e birra, tagliare i fiori di zucca in 4 e, dopo averli passati nella pastella, friggerli in olio ben caldo. Dividere i tuorli e montarli in una boule. Far bollire i rigatoni, quindi scolare e saltare la pasta in padella dopo aver aggiunto l'uovo al condimento. Decoriamo i patti con i fiori croccanti e serviamo.
RICETTE, RISTORANTI, NEWS
FACEBOOK
Editore Motoperpetuopress srl, via Giovanni Severano 5, 00161 Roma - Tel. 06.44.20.25.96 - Fax 06.44.25.44.26 - PI 07896411001 - www.motoperpetuopress.com
Registrazione Tribunale di Roma n. 403/2008 del 20/11/2008 - Direttore responsabile: Stefano Belli - DISCLAIMER